Misteri Luminosi, il Santo Rosario audio

In questo articolo si possono trovare i misteri Luminosi del Santo Rosario in formato audio. I misteri Luminosi solitamente si recitano il giovedì.

Audio di vita cristiana
Opus Dei - Misteri Luminosi, il Santo Rosario audio

Misteri Luminosi, introduzione di san Josemaría (Il Santo Rosario, punto 17):

In quel tempo Gesù dalla Galilea andò al Giordano da Giovanni per farsi battezzare da lui [...]. Ed ecco una voce dal cielo che disse: «Questi è il Figlio mio prediletto, nel quale mi sono compiaciuto» (Mt 3, 13.17).

Con il Battesimo, Dio nostro Padre ha preso possesso della nostra vita, ci ha incorporati alla vita di Cristo e ci ha mandato lo Spirito Santo. La forza e il potere di Dio illuminano la faccia della terra.

Faremo ardere il mondo, nelle fiamme del fuoco che sei venuto a portare sulla terra!... E la luce della tua verità, Gesù nostro, illuminerà le intelligenze, in un giorno senza fine.

Io ti sento esclamare, mio Re, con voce viva, tuttora vibrante. «Ignem veni mittere in terram, et quid volo nisi ut accendatur?» (Lc 12, 49). — E rispondo — con tutto me stesso — con in miei sensi e le mie facoltà: «Ecce ego: quia vocasti me!» (1 Sam 3, 9). Il Signore ha posto nella tua anima un sigillo indelebile, per mezzo del Battesimo: sei figlio di Dio. Bambino: non ardi dal desiderio di far sì che tutti lo amino?


I misteri Luminosi in formato audio:

1º. Il Battesimo del Signore.

2º. Le nozze di Cana.

3º. L'annuncio del Regno di Dio.

4º. La Trasfigurazione del Signore.

5º. L'istituzione dell'Eucaristia.


Come si recita il Rosario?

All’inizio del Rosario si può fare una visita al Santissimo Sacramento, recitando per tre volte

Sia lodato e ringraziato ogni momento. Il Santissimo e divinissimo sacramento. Padre Nostro, Ave Maria, Gloria al Padre.

E chiudendo la visita con la Comunione Spirituale:

"Vorrei, Signore, riceverti con la purezza, l’umiltà e la devozione con cui Ti ricevette la tua Santissima Madre, con lo spirito e il fervore dei Santi."

Dopo la visita si può fare il segno della Croce e invocare il Signore:

Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo.

O Dio vieni a salvarmi.

Signore, vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo.

Come era nel principio e ora e sempre,

nei secoli dei secoli. Amen.

Adesso si enuncia ad ogni decina il "mistero", per esempio, nel primo mistero gaudioso contempliamo: "l'Annunciazione”.

Dopo una breve pausa di riflessione, si recitano: un Padre Nostro, dieci Ave Maria e un Gloria.

Alla fine del Rosario vengono recitate le Litanie Lauretane, o altre preghiere mariane.

Puoi recitare il Rosario camminando, mentre sei nel traffico, in casa, all’aperto, con altre persone o da solo. Abbiamo preparato una versione audio del Rosario proprio per facilitare questa devozione.