La Chiesa italiana invita a pregare tutti insieme per l'Italia

In questo messaggio, don Normann Insam invita le famiglie ad unirsi alla recita del Rosario indetta dalla CEI per invocare la protezione di san Giuseppe, Custode del Signore e dell’umanità.

Opus Dei - La Chiesa italiana invita a pregare tutti insieme per l'Italia

Carissimi tutti e tutte, come certo sapete la Chiesa italiana ha promosso un momento di preghiera per tutto il Paese, invitando ogni famiglia, ogni fedele a recitare in casa il Rosario (Misteri della luce), simbolicamente uniti alla stessa ora: alle 21 di giovedì 19 marzo, festa di San Giuseppe, Custode della Santa Famiglia. Vi allego anche il sussidio che la CEI ha preparato.

TV2000 offrirà la possibilità di condividere la preghiera in diretta.

Mi sembra che in questo momento particolare, come ci ha ricordato il Padre nel suo messaggio, dobbiamo rinnovare la fiducia nel Signore e affrontare questa situazione “con la forza della fede, la certezza della speranza e il fervore della carità” (Papa Francesco, 8-III-2020).

Invito tutti, nei centri e nelle proprie case a unirci a questo momento di preghiera e di esercizio della comunione dei santi, invocando Maria, Giuseppe e san Josemaría affinché intercedano per noi perché il Signore accolga le nostre preghiere.

Gaudium cum pace, emendationem vitae, spatium verae penitentiae, gratiam et consolationem Sancti Spiritus atque in Operis Dei perseverantiam, tribuat nobis Omnipotens et Misericors Dominus. Amen.

Don Normann