La memoria di san Severino

Dall'Opus Dei
La memoria di san Severino

Nella sede centrale dell’Opus Dei, Villa Tevere, sono conservate le reliquie di san Severino, un soldato romano del II o III secolo, martire della...

Un apostolo dell’allegria

Testimonianze
Un apostolo dell’allegria

Fabio era un cooperatore dell’Opus Dei morto alcuni mesi fa a causa di un tumore. Un suo amico ha voluto raccontare la storia della sua famiglia,...

Novembre: Dio e la vita eterna

L'attualità su papa Francesco

ebook scaricabili gratuitamente

Lettere e messaggi del Prelato

Messaggio del prelato (4 novembre 2018)

In questo messaggio, il prelato dell’Opus Dei ricorda con la Scrittura che “la nostra speranza è nel Cielo”, una verità che è possibile considerare specialmente nel mese di novembre.

Abbiamo iniziato il mese di novembre celebrando la Solennità di Tutti i Santi e il giorno dopo la Commemorazione dei Fedeli Defunti. Queste date ci ricordano che la nostra speranza è nel Cielo (cfr. Col 1, 5); una speranza che illumina i nostri passi sulla terra. Ci dice che il mondo in cui viviamo un giorno si trasformerà in «nuovi cieli e una nuova terra» (2 Pt 3, 13). Ci ...

Testo del giorno

“Questa è la virtù della castità”

Contro la vita limpida, contro la santa purezza, si erge una grande difficoltà, a cui tutti siamo esposti: il pericolo dell'imborghesimento, nella vita spirituale o nella vita professionale: il pericolo — anche per coloro che sono chiamati da Dio al matrimonio — di sentirsi scapoloni, egoisti, persone senza amore. — Lotta alla radice contro questo rischio, senza concessioni di alcun genere. (Forgia, 89)

Quando si ha lo spirito di Dio, la castità non è un peso molesto e umiliante. E un'affermazione lieta: l'amore, il dominio, la vittoria su di se non vengono dalla carne, né dall'istinto; procedono dalla volontà, soprattutto se è unita alla Volontà del Signore. Per essere casti — e non semplicemente continenti od onesti —, dobbiamo sottomettere le passioni ...