Numero di articoli: 308

Don Antonio Rodríguez de Rivera racconta la storia dei coniugi Tomás e Paquita Alvira

Tomás e Paquita Alvira, fedeli soprannumerari dell’ Opus Dei, hanno trasmesso ai loro figli e a molte altre persone un esempio di vita cristiana. Come tante volte disse san Josemaría Escrivá, hanno fatto della loro casa “un focolare luminoso e allegro”. Don Antonio Rodríguez de Rivera, che ha seguito per anni il processo di beatificazione e canonizzazione dei due coniugi, ci racconta la loro storia.

Notizie

Roberta, mamma di cinque figli in Cielo e quattro in terra

«È facile avere fede quando ti va tutto bene. Ma quando non hai la possibilità di cambiare niente, lì ti devi mettere veramente nelle mani di qualcuno». In questa testimonianza Roberta racconta della vita e della morte di suo figlio e dei frutti che questo evento doloroso ha portato nella sua vita e in quella della sua famiglia.

Testimonianze

Malina, dalla Malesia: "Vedere le mie amiche fare la comunione è stato l'inizio del mio cammino"

Malina ha imparato ad andare d'accordo con musulmani, atei e cristiani nella sua stessa famiglia. "La mia famiglia è un esempio della mescolanza di culture e religioni nel mio Paese, la Malesia", dice. Suo padre è ateo, sua madre è cattolica e le sue sorelle si sono convertite all'Islam. Lei ha deciso di battezzarsi all'età di 16 anni. È stato l'inizio di una ricerca che l'ha portata all'Opus Dei come numeraria ausiliare.

Testimonianze

Un poeta all’Università

Gianfranco insegna Filosofia della Pace all’Università di Bari. Ha pubblicato un poema per ringraziare Dio dei tanti doni che ha ricevuto, dalla famiglia all’Opus Dei.

Testimonianze

Aiutare con i compiti le figlie e insegnare l’italiano alle mamme: l’esperienza dell’Associazione Aquilia

Con la fine delle scuole si è conclusa anche l’attività della sala studio solidale dell’Associazione Aquilia di Verona, con il raggiungimento di 1.300 ore di studio.

Iniziative sociali

100 anni di gratitudine (9) - Dieci chilometri per gli amici

Matteo è un fedele dell’Opera che lavora nell’ambito della consulenza e l’estate scorsa ha partecipato alla Giornata Mondiale di Lisbona insieme ad alcuni amici. Questa è la sua testimonianza. “100 anni di gratitudine” è una raccolta di testimonianze che accompagnano le Assemblee regionali dell’Opus Dei per il 2024.

Dall'Opus Dei

L’alluvione in Emilia-Romagna e la virtù del distacco

A poco più di un anno dall’alluvione dell’Emilia-Romagna, che ha coinvolto più di quaranta comuni romagnoli, causando diciassette morti e più di ventimila sfollati, Giuseppe, fedele dell’Opus Dei di Faenza, condivide in questa testimonianza alcuni ricordi di quei giorni.

Dall'Opus Dei

100 anni di gratitudine (8) - L’ascolto come forma di carità

Elisa, medico di base in pensione, racconta della sua relazione con i pazienti e di quanto il semplice ascolto possa fare del bene. “100 anni di gratitudine” è una raccolta di testimonianze che accompagnano le Assemblee regionali dell’Opus Dei per il 2024.

Dall'Opus Dei

Tra Dio e la “Dea”: come porto la mia fede allo stadio

Enrico (nome di fantasia), sposato da venticinque anni, padre di tre figli, è un grande tifoso dell’Atalanta. In questa testimonianza racconta di come vivere la fede in curva.

Testimonianze

Chiese domestiche, problemi universali (9): Come fare quando i figli e i nipoti non credono?

In questa serie di articoli condividiamo i consigli di genitori che rispondono a domande concrete su come vivere la fede in famiglia. La nona domanda alla quale cerchiamo di rispondere è: come fare quando i figli e i nipoti non condividono la fede dei genitori o dei nonni?

Testimonianze