Auguri natalizi del prelato dell'Opus Dei

Messaggio di mons. Fernando Ocáriz in occasione della solennità della Nascita di Gesù.

Lettere pastorali e messaggi
Opus Dei - Auguri natalizi del prelato dell'Opus Dei

Carissimi, Gesù mi conservi le mie figlie e i miei figli!

Si avvicina la notte nella quale celebriamo la nascita del Bambino Gesù. Sono giornate nelle quali il clima esteriore si unisce alla nostra gioia interiore. Il segno dato ai pastori di Betlemme per riconoscere il Messia fu che avrebbero trovato «un bambino avvolto in fasce, che giace in una mangiatoia» (Lc 2, 12): era lì che li aspettava il Figlio di Dio. Avviciniamoci alla semplicità e al silenzio di Betlemme! Lasciamoci avvolgere da questo raccoglimento del cuore che nostro Padre chiamava «il portinaio della vita interiore» (Cammino, n. 281). Nel silenzio di Betlemme – con l’aiuto di Maria e di Giuseppe – trovano il loro posto, con rinnovata chiarezza, le nostre gioie, i nostri aneliti e le nostre sofferenze.

Con la benedizione più affettuosa, vi auguro un Natale molto felice e santo

vostro Padre

Roma 16 dicembre 2019