Papa Francesco ha ricevuto il nuovo prelato dell'Opus Dei, mons. Fernando Ocáriz

Alle 12.15, il Santo Padre ha ricevuto in udienza il prelato dell'Opus Dei mons. Fernando Ocáriz, accompagnato dal vicario generale, mons. Mariano Fazio.

Opus Dei - Papa Francesco ha ricevuto il nuovo prelato dell'Opus Dei, mons. Fernando OcárizIl prelato dell'Opus Dei abbraccia il Santo Padre.

All'inizio dell'incontro, che è durato circa 25 minuti, il Papa ha salutato mons. Ocáriz con un caloroso abbraccio. Il prelato lo ha ringraziato per la vicinanza manifestata in occasione della morte di mons. Javier Echevarría, per le preghiere per il Congresso elettorale e per la sua conferma come nuovo prelato.

A sua volta mons. Ocáriz ha trasmesso a Papa Francesco la stretta unione che tutti i fedeli dell'Opera hanno con il Santo Padre e gli ha illustrato le priorità pastorali che il Congresso ha definito per i prossimi anni: famiglia, giovani e sensibilità pro-attiva per le persone più bisognose.

Papa Francesco ha ringraziato per il lavoro che svolge la Prelatura in tutto il mondo, specialmente per la cura spirituale di ogni singola persona, per l'ecumenismo nei Paesi a minoranza cattolica e per i progetti sociali di integrazione. Inoltre ha incoraggiato il prelato a dare priorità a una "periferia": la classe media e il mondo professionale e intellettuale che sono lontani da Dio.

Il Santo Padre, nel dare la benedizione al prelato e al vicario generale, l'ha estesa a tutti i fedeli della Prelatura, chiedendo inoltre di pregare per lui.