Marcelo Câmara, verso l'apertura della causa di canonizzazione

La Congregazione delle Cause dei Santi ha decretato il nihil obstat per l’apertura della causa di canonizzazione del giovane brasiliano Marcelo Câmara. La causa sarà tenuta nella diocesi di Florianópolis (Brasile).

Opus Dei - Marcelo Câmara, verso l'apertura della causa di canonizzazione

Il prossimo 8 marzo mons. Wilson Thaddeus Jönck, arcivescovo di Florianópolis, in Brasile, insedierà il tribunale diocesano chiamato a indagare sulla vita, le virtù e la fama di santità di Marcelihno, come lo chiamano i suoi parenti e gli amici.

Marcelo è morto il 20 marzo 2008, a 28 anni, a causa di una leucemia. Ha dato una testimonianza esemplare di vita cristiana, vivendo i momenti ordinari della vita in maniera straordinaria.

Attraverso il movimento Emmaus aveva avuto una profonda conversione; più avanti ha conosciuto l’Opus Dei e nel 2006 ha chiesto di essere ammesso come membro soprannumerario. Dopo aver frequentato la facoltà universitaria di Giurisprudenza, ha dato lezioni all’università e ha vinto il concorso di pubblico ministero.

Padre Vitor Feller, postulatore della Causa, ha dichiarato che “in mezzo alle provocazioni di un mondo altamente secolarizzato, Marcelo ci conferma che la santità è una chiamata possibile in qualunque fase della vita. È possibile essere giovane ed essere santo”.

Ogni causa di canonizzazione si avvale di un postulatore, vale a dire di una specie di avvocato che collabora con il tribunale diocesano nominato dal Vescovo per indagare sulla vita del candidato, il quale, a partire da quel momento, può essere chiamato “servo di Dio”. Una volta concluso il processo, se il giudizio è positivo, la persona è dichiarata venerabile. Per arrivare a essere beato è necessario dimostrare che un miracolo è avvenuto mediante la sua intercessione. La canonizzazione richiede la prova di un secondo miracolo.

La Asociación Marcelo Henrique Câmara, promotrice della causa, chiede di pregare per l’andamento della causa e anche chiede di ricevere comunicazione delle grazie ricevute per intercessione di Marcelo e contributi finanziari necessari per lo svolgimento del processo.