Josemaría Escrivá sarà canonizzato il 6 ottobre del 2002

La Sala Stampa della Santa Sede ha annunciato che il prossimo 6 ottobre Giovanni Paolo II proclamerà santo Josemaría Escrivá. La decisione del Pontefice è stata resa pubblica durante il Concistoro tenutosi il 26 febbraio in Vaticano. Presentiamo un video con alcune immagini del Concistoro.

Giovanni Paolo II canonizzerà Josemaría Escrivá, Fondatore dell’Opus Dei, domenica 6 ottobre 2002 in Piazza San Pietro a Roma. La decisione del Pontefice è stata annunciata nel Concistoro Ordinario Pubblico tenutosi questa mattina nella Sala Clementina del Vaticano, alla presenza di vari cardinali e vescovi. Inoltre sono state fissate le date di canonizzazione di Padre Pio da Pietrelcina, di Juan Diego e di altri sei beati.

Per i beati sono state fissate le seguenti date delle cerimonie di canonizzazione:

- il 19 maggio:

Alonso de Orozco, presbitero, dell'Ordine di Sant'Agostino;

Ignazio da Santhiá (Lorenzo MaurizioBelvisotti), presbitero, dell'Ordine dei Frati Minori Cappuccini;

Umile da Bisignano (Luca Antonio Pirozzo), religioso, dell'Ordine dei Frati Minori;

Paulina do Coraçao Agonizante de Jesus (Amabile Visintainer), vergine, fondatrice della Congregazione delle Piccole Suore dell'Immacolata Concezione;

Benedetta Cambiagio Frassinello, religiosa, fondatrice dell'Istituto delle Suore Benedettine della Provvidenza.

- il 16 giugno:

Pio da Pietrelcina (Francesco Forgione), presbitero, dell'Ordine dei Frati Minori Cappuccini;

- il 30 luglio:

Juan Diego Cuauhtlatoatzin, laico messicano;

- il 31 luglio:

il guatemalteco Pedro de San José Betancurt, religioso, del Terz'Ordine di San Francesco, fondatore dei Fratelli Betlemiti e delle Suore Betlemite;

- il 6 ottobre:

Josemaría Escrivá, Fondatore dell’Opus Dei.