Amici di Saxum, dal 20 al 25 agosto nuovo pellegrinaggio in Terra Santa dopo un anno e mezzo

È in programma dal 20 al 25 agosto il primo pellegrinaggio in Terra Santa con Amici di Saxum, dopo il lungo stop a causa della pandemia. In questo articolo tutte le informazioni utili.

Opus Dei - Amici di Saxum, dal 20 al 25 agosto nuovo pellegrinaggio in Terra Santa dopo un anno e mezzo

L’associazione “Amici di Saxum” desidera ripartire da Gerusalemme con il sogno di ricominciare a portare in Terra Santa tanti pellegrini.

Per questo è possibile aderire a un nuovo pellegrinaggio in Terra Santa, previsto dal 20 al 25 agosto, con tappe in Galilea (Nazareth e lago di Tiberiade), al Giordano e nel Deserto di Giuda, per giungere, come meta culminante, a Gerusalemme.

Un pellegrinaggio è di per sé un’esperienza forte, ma dopo tanti mesi di paure, restrizioni e fatiche, un viaggio in Terra Santa può essere ancora più incisivo e rigenerante e può contribuire a risollevare la fragile situazione della comunità cristiana locale che vive soprattutto di turismo religioso.

Il pellegrinaggio di agosto è stato promosso da un gruppo di persone della Puglia e prevede la partenza da Brindisi per imbarco sul volo Alitalia Roma-Tel Aviv, ma sono possibili collegamenti su Roma da tutte le altre città italiane.

Ci sono ancora posti disponibili: clicca qui per conoscere tutti i dettagli del pellegrinaggio in Terra Santa dal 20 al 25 agosto 2021.


Qui una breve testimonianza di un pellegrinaggio a Gerusalemme organizzato da "Amici di Saxum" nel 2019.


Ci sono ancora posti disponibili: clicca qui per conoscere tutti i dettagli del pellegrinaggio in Terra Santa dal 20 al 25 agosto 2021.