Numero di articoli: 27

Salute, lavoro e amore

Un fidanzato, un ictus, paura, preghiera a don Álvaro, un futuro e un “grazie” a tre dimensioni. Una donna di 54 anni disoccupata, due figli, una evidente disperazione, una novena a don Álvaro, un lavoro in un’azienda dell'indice IBEX 35 e un bel sorriso. Salute, denaro e amore sono tre specialità del beato Álvaro sulla base dei favori che vengono raccontati all’ufficio che cura la Causa di canonizzazione, a due anni dalla sua beatificazione.

Favori

Quando i santi s’incontrano. San Giovanni Paolo II & il beato Álvaro del Portillo

Mons. Joaquín Alonso è stato per anni fra i principali collaboratori del primo successore di san Josemaría Escrivá alla guida dell’Opus Dei, mons. Álvaro del Portillo, beatificato il 27 settembre 2014. In questo articolo, pubblicato sul numero 661 della rivista "Studi Cattolici", ripercorre alcuni semplici episodi che denotano la sintonia quasi amicale che si instaurò fra don Álvaro e san Giovanni Paolo II: è proprio vero che i santi si riconoscono fra loro, in sinergia per il bene della Chiesa.

Favori

La vera storia del bambino caduto in una piscina nei giorni della beatificazione

Nei giorni che hanno preceduto la beatificazione di mons. Álvaro del Portillo, si è rapidamente diffusa, tra i pellegrini, la storia di Francisco Villa Corta, un bambino peruviano di poco più di un anno, appena arrivato a Madrid, che si dibatteva tra la vita e la morte dopo essere caduto accidentalmente in una piscina.

Favori

Tre favori del beato Álvaro

La soluzione di un ingiusto licenziamento, la tranquillità in vista di un esame e l’inatteso arrivo di un meccanico sono indubbiamente tre favori caratteristici della vita ordinaria, che i tre beneficiari attribuiscono al beato Álvaro del Portillo.

Favori

Li aveva ricevuti il beato Álvaro

I miei genitori da qualche anno non andavano d’accordo. Siccome una volta erano stati ricevuti da don Álvaro, proposi a mia madre di pregarlo affinché la situazione cambiasse.

Favori

Vittorio Messori: “Era veramente un padre”

Lo scrittore ricorda così il beato Álvaro, lo aveva colpito la sua «profonda religiosità, unita a un'autentica laicità».

Favori

È tornata alla sua vita normale

Oggi ho deciso di scrivere su un miracolo ricevuto per grazia del Servo di Dio monsignor Álvaro del Portillo

Favori

Natalia López Moratalla: “Leale a Dio e alla Chiesa”

La professoressa ordinaria di Biochimica dell’Università di Navarra parla del beato Álvaro come di un uomo buono e fedele.

Favori

Un programma TV che trasmetteva dei valori

Un’amica lavora in vari programmi televisivi. Un giorno il suo direttore le ha comunicato che uno dei programmi sarebbe stato soppresso, indicando anche la data dell’ultimo episodio.

Favori

Il dolore mi è passato completamente

Lavoro nell’amministrazione di una grande residenza. Un giorno sono caduta a terra in cucina e, per non sbattere la faccia, ho messo le braccia avanti. Ho provato un forte dolore alle braccia ed ai polsi.

Favori