San Josemaría Escrivá
“Non mi stanco di ripetere che dobbiamo essere anime contemplative in mezzo al mondo, che cercano di trasformare il loro lavoro in orazione”.
SAN JOSEMARÍA, Fondatore dell'Opus Dei

San Josemaría e il riposo estivo

L'estate di san Josemaría

L'estate di san Josemaría

Per san Josemaría riposare "non è un ozioso dolce far niente, bensì cambiare occupazione dedicarsi per un certo tempo a un'altra attività utile e che nel contempo distragga". Ecco il racconto di come si impegnava a vivere l'estate il fondatore dell'Opus Dei.

Video del santo

Scoprire san Josemaría

Fotografie

Fotografie

In questa galleria di Flickr sono raccolte alcune foto di...

Gli audio di san Josemaría

L'Eucarestia

L'Eucarestia

Tutti i modi di dire si rivelano insufficienti per spiegare,...

Un santo con senso dello humor

Un santo con senso dello humor

Si è scritto molto, e ancora rimane molto da scrivere, su san Josemaría Escrivá, fondatore dell’Opus Dei. Però c’è un aspetto della sua vita di cui si parla raramente ma che è stato sempre colto da quanti lo conobbero: il suo buon umore.

Testo del giorno

“Non voler essere adulto. —Bambino, bambino sempre”

Non voler essere adulto. —Bambino, bambino sempre, anche se stessi per morire di vecchiaia. —Quando un bambino inciampa e cade, nessuno si sorprende...: suo padre si affretta a rialzarlo. Quando a inciampare e cadere è un adulto, il primo moto è il riso. —A volte, passato quel primo impulso, il ridicolo cede alla pietà. —Ma gli adulti devono rialzarsi da soli. La tua triste esperienza quotidiana è piena di ostacoli e di cadute. Che sarebbe di te se non fossi sempre più bambino? Non voler essere adulto...

.... —Bambino, e, quando inciampi, ti risollevi la mano di tuo Padre-Dio. (Cammino, 870)

La devozione che nasce dalla filiazione divina è un atteggiamento profondo dell'anima, che finisce per informare tutta l'esistenza: è presente in tutti i pensieri, in tutti i desideri, in tutti gli affetti. Non avete visto che in famiglia i figli, pur senza rendersene conto, imitano i genitori, ne ripetono i gesti, le abitudini, e concordano con loro in tanti...