San Josemaría Escrivá
“Il mio sogno è che vi sia una moltitudine di figli di Dio che si santificano vivendo la condizione comune dei loro simili, condividendone le ansie, le aspirazioni, gli sforzi”.
SAN JOSEMARÍA, Fondatore dell'Opus Dei

San Josemaría e il riposo estivo

L'estate di san Josemaría

L'estate di san Josemaría

Per san Josemaría riposare "non è un ozioso dolce far niente, bensì cambiare occupazione dedicarsi per un certo tempo a un'altra attività utile e che nel contempo distragga". Ecco il racconto di come si impegnava a vivere l'estate il fondatore dell'Opus Dei.

Video del santo

Scoprire san Josemaría

Fotografie

Fotografie

In questa galleria di Flickr sono raccolte alcune foto di...

Gli audio di san Josemaría

L'Eucarestia

L'Eucarestia

Tutti i modi di dire si rivelano insufficienti per spiegare,...

Un santo con senso dello humor

Un santo con senso dello humor

Si è scritto molto, e ancora rimane molto da scrivere, su san Josemaría Escrivá, fondatore dell’Opus Dei. Però c’è un aspetto della sua vita di cui si parla raramente ma che è stato sempre colto da quanti lo conobbero: il suo buon umore.

Testo del giorno

“Mettere Cristo in mezzo ai poveri”

Per «il sentiero del giusto malcontento», le masse se ne sono andate e continuano ad andarsene. Fa male..., però, quante persone risentite abbiamo fabbricato tra coloro che sono spiritualmente o materialmente bisognosi! Bisogna tornare a mettere Cristo in mezzo ai poveri e agli umili: è proprio fra loro che Egli sta più volentieri. (Solco, 228).

I poveri diceva quel nostro amico sono il mio miglior libro spirituale e il motivo principale delle mie preghiere. Soffro per loro, e soffro per Cristo in loro. E, siccome mi addolora, capisco che Lo amo e che li amo.

(Solco, 827)

Gesù nostro Signore ha tanto amato gli uomini, che si è incarnato, ha preso la nostra natura ed è vissuto in contatto quotidiano con poveri e ricchi, con giusti e peccatori, con giovani e vecchi, con gentili e giudei.

Ha dialogato costantemente con...