Numero di articoli: 62

Santa Maria della Pace: la chiesa prelatizia dell’Opus Dei

Santa Maria della Pace: questa è l’invocazione mariana alla quale è dedicata la chiesa prelatizia dell’Opus Dei a Roma. Ricordiamo la storia di questa chiesa, dove riposano i santi resti di san Josemaría Escrivá. La cerimonia di dedicazione è stata celebrata dal beato Álvaro il 2 maggio 1986.

Dall'Opus Dei

23 marzo 1994, morte del beato Álvaro

Il 23 marzo del 1994 morì Álvaro del Portillo. San Giovanni Paolo II inviò un telegramma di condoglianze e volle recarsi a pregare personalmente davanti ai resti mortali del primo successore di san Josemaría.

Notizie

Video: La biografia del beato Álvaro in 3 minuti

"Dio si aspetta che ciascuno trasformi ogni sua azione in un capolavoro di amore e di servizio". Domani 11 marzo sarà il compleanno del beato Álvaro del Portillo. Per l'occasione pubblichiamo una breve biografia sul primo successore di san Josemaría alla guida dell'Opus Dei.

Dall'Opus Dei

Nuovi sticker di san Josemaría, beato Álvaro e beata Guadalupe per Whatsapp

Abbiamo creato degli sticker con i volti del fondatore dell’Opus Dei, il suo primo successore e la prima fedele laica beata. In questo articolo viene spiegato come salvarli e cominciare subito a usarli su WhatsApp.

Dall'Opus Dei

Dove c’è Pietro, lì c’è la Chiesa

«Offri l'orazione, l'espiazione e l'azione per questo fine: “Ut sint unum!” — perché tutti noi cristiani abbiamo una sola volontà, un solo cuore, un solo spirito: perché “omnes cum Petro ad Iesum per Mariam!” — tutti, ben uniti al Papa, andiamo a Gesù, per mezzo di Maria » (San Josemaría). In questo articolo sono raccolti degli approfondimenti sull’amore al Papa e l’importanza del Papa nella vita dei cristiani.

Dal Papa

Prelatura dell'Opus Dei: alcune chiavi di lettura

Il 28 novembre 1982 san Giovanni Paolo II eresse l’Opus Dei a prelatura personale tramite la Costituzione Apostolica “Ut sit”: in questo articolo è possibile trovare video e testi sulla sua struttura giuridica e sulla missione apostolica dell’Opus Dei.

Dall'Opus Dei

Biografia del beato Álvaro del Portillo

Nel 1975 Álvaro del Portillo è stato eletto successore di Josemaría Escrivá alla guida dell’Opus Dei. Il governo pastorale che ha svolto per diciannove anni è stato caratterizzato dalla fedeltà allo spirito del fondatore e al suo messaggio. La sua festa si celebra il 12 maggio. In questo articolo è possibile trovare una biografia di tre minuti del beato Álvaro del Portillo e una biografia scritta.

Biografia

Testimonianze sulla beatificazione del beato Álvaro

Il 27 settembre 2014 Madrid accoglieva migliaia di fedeli da tutto il mondo per la cerimonia di beatificazione di don Álvaro del Portillo. In questo articolo abbiamo raccolto le testimonianze di alcuni testimoni di quel giorno.

Testimonianze

Beato Lui, viaggio verso la beatificazione di don Álvaro

In questo articolo sono raccolti i cinque video che raccontano altrettante tappe del viaggio che da Roma ha portato un gruppo di amici a Madrid, per la beatificazione di don Álvaro del Portillo, avvenuta il 27 settembre 2014.

Notizie

Beato Álvaro del Portillo, primo successore di san Josemaría

Álvaro del Portillo è stato un uomo fedele e un lavoratore instancabile al servizio della Chiesa. Nel 1935 entrò a far parte dell’Opus Dei. Nel 1944 ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale. È stato il più stretto collaboratore di san Josemaría e suo primo successore alla guida dell’Opus Dei. È stato beatificato il 27 settembre 2014. La sua festa si celebra il 12 maggio.

Beatificazione