Newsletter

Se desideri iscriverti alla nostra newsletter per favore specifica il tuo indirizzo mail.

Il tuo indirizzo mail viene da noi usato solo per inviarti la nostra newsletter, in accordo alle norme sulla privacy. Puoi eliminare la tua iscrizione in qualunque momento.

Privacy policy and cookies

Opus Dei in Svizzera

Una breve storia dell’Opus Dei in Svizzera

Nell’ottobre del 1956 arrivarono a Zurigo dall’Italia due giovani per aprire il primo centro dell’Opus Dei nel nostro paese

Governo
Governo dell'Opus Dei
Iniziative apostoliche
Dove trovarci
OPUS DEI
Il fondatore dell’Opus Dei e la Svizzera
Cause di Canonizzazione
Toni Zweifel

Novembre: Dio e la vita eterna

Le cause di canonizzazione

La sezione dedicata alle cause di canonizzazione. Qui si possono trovare testimonianze, racconti, notizie dalle cause, preghiere e favori ricevuti.

Perchè preghiamo per i defunti?

Ricordiamo alcuni insegnamenti del Catechismo della Chiesa Cattolica sulla consuetudine di pregare per i famigliari e gli amici defunti.

ebook scaricabili gratuitamente

Lettere e messaggi del Prelato

Messaggio del prelato (9 aprile 2019)

Nella settimana che precede la Settimana Santa, mons. Fernando Ocáriz ci invita a contemplare Cristo sulla Croce, a meditare sulla nostra personale disponibilità alla volontà di Dio.

Carissimi, Gesù mi protegga le mie figlie e i miei figli!

Venerdì Santo, ormai prossimo, contempleremo davanti a Cristo Crocifisso l’immenso suo amore redentore. Un amore che lo portò alla piena disponibilità e obbedienza alla volontà di Dio Padre.

La nostra sequela di Gesù, la nostra identificazione con Lui, ci porta anche, nell’ambito della nostra situazione personale, a una disponibilità senza limiti alle sfide e alle esigenze della ...

Testo del giorno

“Tutto è compiuto”

Ammira la fortezza della Madonna: ai piedi della Croce, con il più grande dei dolori umani —non c'è dolore come il suo dolore— piena di fortezza. —Chiedile questo vigore, per saper stare anche tu presso la Croce (Cammino, 508).

In alto, sulla Croce, e' scritta la causa della condanna: Gesù Nazareno Re del giudei (Gv 19, 19). E tutti i passanti lo ingiuriano e si burlano di Lui.

— Se è il re di Israele, scenda ora dalla Croce (Mt 27, 42).

Uno dei due malfattori interviene in difesa:

— Costui non ha fatto alcun male... (Lc 23, 41).

Quindi rivolge ...