“I perfetti si trovano solo in Cielo”

L'altro è pieno di difetti! Bene... Però, a parte il fatto che i perfetti si trovano solo in Cielo, tu pure trascini i tuoi e, tuttavia, ti sopportano e, più ancora, ti stimano: perché ti amano con l'amore che Gesù aveva per i suoi, tutti ben carichi di miserie! - Impara! (Solco, 758)

Ti lamenti perché non è comprensivo... Io sono certo che fa il possibile per comprenderti. Ma tu quando ti sforzerai un po' per comprendere lui?

(Solco, 759)

D'accordo, lo ammetto: quella persona si è comportata male; la sua condotta è riprovevole e indegna; vale ben poco.

- Umanamente merita tutto il disprezzo!, hai aggiunto.

- Ripeto: ti capisco, ma non condivido la tua ultima affermazione; quella vita meschina è sacra: Cristo è morto per redimerla! Se Lui non l'ha disprezzata, tu come puoi permettertelo? (Solco, 760)

Davvero la vita, di per sé limitata e insicura, a volte diventa difficile. - Ma questo contribuirà a renderti più soprannaturale, a farti vedere la mano di Dio: e così sarai più umano e più comprensivo con chi ti sta accanto.

(Solco, 762)