Ingegneria della santità | Un libro su Toni Zweifel

È stata recentemente pubblicata, grazie alle Edizioni Ares, una biografia di Toni Zweifel, fedele svizzero dell’Opus Dei morto nel 1989 in fama di santità.

Opus Dei - Ingegneria della santità | Un libro su Toni Zweifel

La biografia di Toni Zweifel è disponibile sia in formato cartaceo che digitale sul sito delle Edizioni Ares e nei principali store digitali.


Toni Zweifel nel 1961 partecipò a un ritiro spirituale in cui scoprì che per essere un cristiano autentico doveva interessarsi al benessere umano e spirituale degli altri. Dopo questo evento cominciò a praticare di nuovo la fede e il 19 marzo 1962 chiese l’ammissione all’Opus Dei come membro numerario, perciò impegnato nel celibato. Con questo passo dava interamente il suo cuore al Signore.

Da allora, imparò «a trasformare in endecasillabi la prosa quotidiana», come diceva san Josemaría. Trasformò il suo lavoro di ingegnere in occasione di incontro con Dio e di servizio agli altri. Fondò e sviluppò la Fondazione Limmat, tuttora attiva, che durante la vita di Toni sostenne centinaia di iniziative sociali ed educative in più di trenta Paesi.

Sopportò eroicamente la leucemia che lo colpì per tre dolorosi anni e lo portò alla morte il 24 novembre 1989, in fama di santità. Dal 2001 al 2020, ha avuto luogo la fase diocesana per la causa di beatificazione, nella diocesi di Coira. Adesso il processo di beatificazione continuerà a Roma.


La biografia di Toni Zweifel è disponibile sia in formato cartaceo che digitale sul sito delle Edizioni Ares e nei principali store digitali.