Un finanziamento per una ricerca sulla salute comunitaria

Dato che Guadalupe Ortiz de Landázuri ha esercitato la chimica facendo ricerca, questa farmacista ha fatto ricorso alla sua intercessione perché l’aiutasse a cercare un finanziamento che le permettesse di studiare un problema di salute di una popolazione priva di mezzi economici.

Favori ricevuti
Opus Dei - Un finanziamento per una ricerca sulla salute comunitaria

Voglio rendere noto questo favore ottenuto dalla venerabile Guadalupe Ortiz de Landázuri, perché penso che possa aiutare a pregare altre persone che si trovano nella stessa situazione.

non ero ancora riuscita a dirigere un progetto di ricerca importante,

Sono laureata in farmacia e sono una dirigente. La ricerca fa parte del mio lavoro. Forse perché è una cosa nuova nell’ambito professionale di cui faccio parte e perché costituisce un peso aggiuntivo al lavoro quotidiano, non esisteva un programma di ricerche di alto livello e condotto da un gruppo di ricercatori appartenenti a detto corpo professionale. Nonostante avessi la ricerca nel mio curriculum professionale, a cominciare dal livello di dottorato, non ero ancora riuscita a dirigere un progetto di ricerca importante, perché per far questo avevo bisogno del sostegno economico di un finanziamento.


Un anno fa ho cominciato a lavorare intorno all’idea di un progetto di ricerca destinato allo studio di un problema di salute di una popolazione priva di mezzi economici


Un anno fa ho cominciato a lavorare intorno all’idea di un progetto di ricerca destinato allo studio di un problema di salute di una popolazione priva di mezzi economici e di un livello sociale e culturale assai basso. Ne ho parlato con i colleghi e ho avuto contatti con un ospedale ben noto, tra gli altri motivi, per l’alto livello della ricerca che vi si fa.

Dato che Guadalupe Ortiz de Landázuri ha esercitato la chimica facendo ricerca, ho cominciato a chiederle aiuto perché finanziasse questo progetto che io avevo tra le mani. L’ho pregata e ho invitato anche alcuni colleghi a pregarla, perché avevamo già presentato il progetto a un concorso e non potevamo fare altro.

Sei mesi dopo averlo presentato, è stata pubblicato l’elenco degli ammessi al finanziamento, nel quale figurava anche il nostro progetto. L’elenco è stato pubblicato il 12 dicembre, giorno della Madonna di Guadalupe. Penso che si tratti di una coincidenza voluta da lassù...

Non ho il minimo dubbio che sia stato un grande favore di Guadalupe, che continuo a pregare per il buon esito del progetto e perché possa essere di aiuto alla salute della popolazione sotto osservazione. Grazie.


Hai ottenuto un favore per l'intercessione di Guadalupe? Inviaci il racconto del favore ricevuto tramite questo modulo.