Cambiare il mondo dal di dentro, nuovo libro di mons. Mariano Fazio

Qual è il ruolo del cristiano nella società di oggi? Come agire per migliorarla? A queste domande risponde mons. Mariano Fazio con il volume "Cambiare il mondo dal di dentro", in uscita per le Edizioni Ares di Milano.

Opus Dei - Cambiare il mondo dal di dentro, nuovo libro di mons. Mariano Fazio

Cambiare il mondo dal di dentro, libro di mons. Mariano Fazio, vicario ausiliare dell’Opus Dei, è disponibile sul sito delle Edizioni Ares di Milano e nei principali negozi digitali.

Mercoledì 9 giugno mons. Mariano Fazio presenterà il volume in diretta sulle pagine Facebook Opus Dei Italia e Edizioni Ares.


È possibile trasformare il mondo per renderlo più conforme al disegno di Dio? Secondo mons. Mariano Fazio è questa la specifica missione dei cristiani di ogni tempo, alle prese con il quotidiano della vita professionale e familiare. Infatti, non si può cambiare qualcosa che non si ama. Le attuali sfide culturali richiedono in primo luogo uno sguardo d’amore e di speranza: un approccio positivo, capace di comprendere e decodificare la realtà con quello stile che matura nella preghiera e nella vita sacramentale. Pubblichiamo due brevi estratti dal libro Cambiare il mondo dal di dentro:

“Madri e padri di famiglia che si sacrificano giorno dopo giorno per dare calore al loro focolare familiare in mezzo a circostanze estreme; persone che si prendono cura dei malati, dei moribondi, portando loro la consolazione di uno sguardo e di un sorriso, senza chiedere niente in cambio; lavoratori ad ogni livello, che svolgono i propri doveri con spirito di servizio; scienziati e accademici che non demordono nel loro impegno per trovare la verità e così illuminare i diversi ambiti della nostra società. Potremmo continuare ancora l’elenco, ma possiamo concludere, senza timore di sbagliare, dicendo che a questo mondo c’è molta gente buona. La visione di speranza, oltre ad essere realista, è strategicamente necessaria per le persone che vogliono cambiare ciò che non funziona intorno a noi. Nell’antichità molti popoli osservavano il comportamento degli uccelli per scrutare il futuro. Gli àuguri erano soliti pensare che la conformazione delle viscere di un pollo, o il gracchiare dei corvi o il modo di volare di altri uccelli presagissero delle calamità: erano gli uccelli del malaugurio. Cerchiamo di non essere noi questo tipo di uccelli. Nessuno è disposto ad andar dietro a chi profetizza solo tragedie e sventure: se vogliamo trasformare il mondo, cerchiamo di non perdere mai questa visione di speranza. Essere positivi e cercare di guardare il lato buono delle cose non significa essere ingenui o non rendersi conto che ci sono cose da migliorare, che ci sono ostacoli da rimuovere per aiutare la gente ad essere felice. È necessario conoscere il male, la malattia, per poter sanare, curare, ricucire le ferite”.

“Al giorno d’oggi, le dichiarazioni di un famoso calciatore, di una cantante rock o della protagonista di una serie televisiva fanno il giro del mondo. Dicono la loro su qualunque argomento e sono in molti ad ascoltare le loro parole con rispetto e ammirazione. Come sarebbe diverso il nostro mondo se i grandi personaggi del mondo dello spettacolo, i migliori sportivi o i funzionari internazionali che prendono decisioni che cambiano la vita di milioni di persone fossero cristiani veramente coerenti, e manifestassero senza rispetti umani la propria fede con le opere e le parole! Cercare di arrivare a queste persone con il nostro apostolato personale non è una scelta elitaria, ma una priorità che tiene conto del grande effetto moltiplicatore delle loro azioni e dichiarazioni. Molti diranno: «Ma io non ho né la capacità, né i mezzi né le opportunità per occupare un posto influente nella società». Si sbaglierebbe chi la pensasse così: tutti possiamo essere influencer nell’ambito in cui svolgiamo le nostre attività quotidiane”.


Cambiare il mondo dal di dentro, libro di mons. Mariano Fazio, vicario ausiliare dell’Opus Dei, è disponibile sul sito delle Edizioni Ares di Milano e nei principali negozi digitali.

Mercoledì 9 giugno mons. Mariano Fazio presenterà il volume in diretta sulle pagine Facebook Opus Dei Italia e Edizioni Ares.