Guadalupe Ortiz de Landazuri: in tutto l’amore di Dio

Maria Casal e Margha Schraml hanno raccontato a Caritas Ticino i suoi incontri con Guadalupe, la prima laica beatificata del Opus Dei.

Guadalupe nacque a Madrid, Spagna, il giorno della Vergine di Guadalupe, nel 1916. Studiò Scienze chimiche all’Universidad Central della sua città natale. Fu una delle cinque donne del suo corso. Durante la Guerra Civile spagnola diede conforto a suo padre, che era militare, nelle ore precedenti la sua esecuzione. Perdonò dal primo momento i responsabili. Dopo la guerra concluse l'iter universitario e divenne docente di Fisica e Chimica nel “Colegio de las Irlandesas” e nel Liceo Francese di Madrid.

Agli inizi del 1944, attraverso un amico, conobbe il fondatore dell’Opus Dei, san Josemaría Escrivá, che le insegnò come il lavoro professionale e la vita quotidiana possono essere luogo di incontro con Cristo. Più tardi affermerà: «Ebbi la sensazione chiara che Dio mi parlava attraverso quel sacerdote». In quello stesso anno chiese l’ammissione nell’Opus Dei.

Da allora in poi, Guadalupe vivrà questa dedizione incondizionatamente, con una delicata fedeltà a Gesù Cristo, con cui dialogava specialmente nell'Eucaristia, aspirando alla santità, con il desiderio di servire e di avvicinare molte persone a Dio. A Madrid e poi a Bilbao si è dedicata soprattutto alla formazione cristiana dei giovani.

2/ Biografia dettagliata e informazioni diverse anche sul miracolo

https://opusdei.org/it/article/guadalupe-ortiz-de-landazuri/

3/ Lettere di Guadalupe a San Josemaria :

piene di naturalità, buon senso e visone soprannaturale:

https://opusdei.org/it/article/lettere-a-un-santo-un-nuovo-ebook-con-lettere-di-guadalupe-ortiz-de-landazuri/

4/ Dossier multimediale

https://opusdei.org/it/article/conoscere-guadalupe-un-dossier-multimediale/

5/ Video in italiano

https://opusdei.org/it/video/guadalupe-ortiz-de-landazuri-documentario-italiano/