Number of articles: 12

La festa del Corpus Domini

In occasione della festa del Corpus Domini vi proponiamo alcuni brani dell'omelia che san Josemaría pronunciò il 26 maggio 1964, festa del Corpus Domini.

Testi del giorno

La Santissima Trinità

“Dio è con te. Nella tua anima in grazia abita la Trinità Beatissima. — Pertanto, tu, nonostante le tue miserie, puoi e devi stare in continua conversazione con il Signore”. (Forgia, 261). Proponiamo alcuni testi di san Josemaría per la solennità della Santissima Trinità.

Testi del giorno

"Non cerchiamo di schivare la sua Volontà"

Ecco la chiave per aprire la porta ed entrare nel Regno dei cieli: “Qui facit voluntatem patris mei qui in coelis est, ipse intrabit in regnum coelorum” —colui che fa la volontà del Padre mio..., questi entrerà! (Cammino, 754)

Testi del giorno

“La meraviglia nascosta della vita interiore”

Finora non avevi compreso il messaggio che noi cristiani rechiamo agli altri uomini: la meraviglia nascosta della vita interiore. Che mondo nuovo gli stai prospettando! (Solco, 654)

Testi del giorno

"Se noi ci diamo, Egli ci si dà. Bisogna avere piena fiducia ”

La chiamata del Signore - la vocazione - si presenta sempre così: «Se qualcuno vuol venire dietro a me, rinneghi sé stesso, prenda la sua croce e mi segua». Sì: la vocazione esige rinuncia, sacrificio. Però come risulta gradevole il sacrificio - «Gaudium cum pace», gioia e pace - se la rinuncia è completa! (Solco, 8)

Testi del giorno

“Il Signore ha incontrato voi e me sulla nostra stessa strada”

La donazione è il primo passo di un itinerario di sacrificio, di gioia, di amore, di unione con Dio. E così, tutta la vita si riempie di una benedetta pazzia, che fa trovare felicità dove la logica umana non vede altro che rinuncia, sofferenza, dolore. (Solco, 2)

Testi del giorno

“Un grande Amore ti aspetta in Cielo”

Ne sono sempre più persuaso: la felicità del Cielo è per coloro che sanno essere felici sulla terra. (Forgia, 1005)

Testi del giorno

“Non turbarti nel riconoscerti come sei”

Non ho bisogno di miracoli: per me sono più che sufficienti quelli della Scrittura. —Invece, ho bisogno del tuo compimento del dovere, della tua corrispondenza alla grazia. (Cammino, 362)

Testi del giorno

L’annunciazione del Signore

Come innamora la scena dell'Annunciazione! - Maria - quante volte l'abbiamo meditato! - è raccolta in orazione... applica i suoi cinque sensi e tutte le sue facoltà al colloquio con Dio. Nell'orazione conosce la Volontà divina; e con l'orazione la rende vita della sua vita: non dimenticare l'esempio della Vergine! (Solco, 481)

Testi del giorno

“Se vedi chiaramente il tuo cammino, seguilo”

Perché non ti dai a Dio una buona volta..., sul serio..., adesso? (Cammino, 902)

Testi del giorno