Lettera del prelato per il decreto sulla guarigione miracolosa attribuita a Guadalupe Ortiz de Landázuri

Il 9 giugno 2018 è stato promulgato il decreto sulla guarigione miracolosa attribuita all'intercessione della Venerabile Serva di Dio Guadalupe Ortiz de Landázuri. In quello stesso giorno mons. Fernando Ocáriz ha inviato questa lettera ai fedeli dell'Opus Dei.

Lettere pastorali e messaggi
Opus Dei - Lettera del prelato per il decreto sulla guarigione miracolosa attribuita a Guadalupe Ortiz de Landázuri

Roma, 9 giugno 2018

Carissimi, Gesù mi protegga le mie figlie e i miei figli!

Questa mattina, nel giorno della memoria del Cuore Immacolato di Maria, la Santa Sede ha reso pubblica la decisione di Papa Francesco di promulgare il decreto sulla guarigione miracolosa attribuita all'intercessione della Venerabile Serva di Dio Guadalupe Ortiz de Landázuri.

Ringraziamo il Signore e la Santissima Vergine, nostra Madre, per questo atto pontificio, che apre la strada alla beatificazione di questa nostra sorella che, come ha dichiarato la Chiesa, "si è donata, completamente e con gioia, a Dio e al servizio della sua Chiesa e ha sperimentato intensamente l'amore divino".

Guadalupe ha trasformato tutte le sue attività in luogo di incontro con Cristo: il lavoro di ricerca in Chimica, le lezioni in diversi centri di insegnamento, la cura dei Centri, la direzione di residenze universitarie, ecc. La sua santità si è forgiata nel corrispondere alla grazia divina nella vita quotidiana, nell'apostolato costante e nel desiderio di cercare la promozione umana dei più bisognosi.

Ricorriamo all'intercessione di Guadalupe, affinché ci ottenga la grazia di vivere con gioia e fedeltà la nostra vocazione alla santità e all'apostolato in mezzo al mondo.

Con tutto l'affetto vi benedice