Rafforzamento dell'istruzione in Benin

Una iniziativa in Benin che offre aiuto a 100 giovani fra gli 8 e i 15 anni che partecipano ad attività extra-scolastiche fornendo materiali didattici e stipendio per maestri di sostegno.

Iniziative sociali

San Josemaría e Harambee Africa Internacional

Un progetto al quale si può contribuire:

"Progetto di rafforzamento dell’istruzione dei bambini di Nima, Parakou, Benin"

Ente promotore: Envol Afrique

Beneficiari: 100 studenti tra gli 8 e i 15 anni

Contributo Harambee: 13.704,30 euro

Il progetto ha l’obiettivo di offrire a 100 giovani tra gli 8 e i 15 anni di partecipare al doposcuola fornendo alcune attrezzature didattiche e lo stipendio per il maestro di sostegno. Il doposcuola sarà offerto durante tutto l'anno scolastico e sarà intensificato durante i mesi di vacanza in modo da evitare la dispersione degli alunni. L’iniziativa nasce da un’idea di Don Romain Atekou, sacerdote del Benin attualmente parroco nella diocesi di Fiesole in Italia. Dopo aver visitato la città di Parakou con un gruppo di volontari italiani, Don Romain, insieme a due suoi fratelli, promuove la creazione di una ONG locale, "Envol Afrique", con lo scopo di dare l'opportunità ai giovani di un quartiere periferico di Parakou di frequentare un doposcuola per migliorare il loro rendimento scolastico e prevenire fenomeni di criminalità o sfruttamento per il lavoro nei campi.

Che cosa puoi fare con un tuo contributo

-Con 61 euro al mese sostieni il costo di 1 maestro per la formazione di 50 bambini. Costo totale all’anno: 732 euro.

-Con 122 euro al mese sostieni il costo di 2 maestri per la formazione di 100 bambini. Costo totale all’anno: 1.464 euro.

-Con 76 euro sostieni il costo di un libro didattico per 10 bambini. Vogliamo raggiungere 100 bambini. Costo totale all’anno: 760 euro.

-Con 83 euro sostieni il costo di quaderni e matite per 10 bambini. Vogliamo raggiungere 100 bambini. Costo totale all’anno: 830 euro.

Una storia

Thomas, 13 anni, sogna di diventare medico. Grazie al tuo aiuto potrà, intanto, migliorare la sua istruzione.

Thomas Nonti è il terzo di cinque figli. Suo padre è mancato nel 2005 e sua madre si occupa della famiglia, alla periferia di Parakou, una zona difficile dove la criminalità minorile è molto diffusa. Thomas va a scuola e quest’anno è candidato al CEP –il diploma di scuola primaria; ama andare in bicicletta e divertirsi con gli amici, ma, soprattutto, è appassionato allo studio, malgrado le difficoltà che incontra. Il suo sogno è di diventare medico e di farsi chiamare “dottore”. Per realizzare il suo desiderio Thomas sa che deve studiare tanto, ma da solo al momento non è in grado di farcela: ha bisogno di essere seguito e di rafforzare innanzitutto la sua formazione di base e, per questo, il doposcuola serale, possibile grazie al supporto di Harambee, gli sarà di grande aiuto.

Informazioni su Harambee